13 giugno 2005

bleeding quadrophenic

ogni giorno estasi
ogni movimento musica
arti disillusi spezzano contatti
deserti ed eremiti non cambiano mai
creature assetate del sangue dell'universo scivolano lungo i muri
districandosi dal filo spinato di una vita che non è come la volevano
terra mai promessa nè più conquistata
nel mare l'inizio nel ventre l'equilibrio
abbacinato dalle sue labbra lucide su,
sul cuore del mondo conosciuto,
sto invano a cercare paragoni.


on air/genesis::fly on a windshield

20 commenti:

  1. creature assetate del sangue dell'universo..è bellissimo..

    ciao Zyg

    RispondiElimina
  2. utente anonimo14 giugno 2005 11:53

    tommy..(ogni giorno estasi, ogni movimento musica) mi trovo a togliere frasi, più che aggiungerne. "mi ricordo quando" è stata eliminata. è un flash di me che ballavo da solo su un disco degli XTC.


    (arti disillusi spezzano contatti) è il ricordo di una storia che finisce, un abbraccio che non è più.


    (deserti ed eremiti non cambiano mai) ma il contatto è prezioso come il deserto per l'eremita,


    (creature assetate del sangue dell'universo scivolano lungo i muri) e se non diventi un eremita allora saranno cazzi, specialmente in una grande città


    (districandosi dal filo spinato di una vita che non è come la volevano) perchè poi cresci e ti rendi conto di...ma questo lo sai meglio di me..


    (terra mai promessa nè più conquistata) riferimento alla promised land di springsteeniana memoria e a tutto l'immaginario legato all'america degli anni '70


    (nel mare l'inizio nel ventre l'equilibrio) di conseguenza torno a cercare indietro i motivi, le radici, punti fermi, insomma.


    (abbacinato dalle sue labbra lucide su,

    sul cuore del mondo conosciuto,

    sto invano a cercare paragoni.) e se la mia mente è occupata a filosofeggiare, il mio corpo mi dice che è inutile, è sufficente lo sguardo di una donna a rimettere tutto in discussione. almeno credo significhi questo, ma anche no..aperta sessione analitica a chiunque volesse partecipare. (oddio, temo!)

    stillpoint

    RispondiElimina
  3. togliere frasi..testo con una forma..contatti preziosi ma fonte di rotture..sguardi di donna che si mangiano tutte le filosofie..Still,amico mio..

    RispondiElimina
  4. utente anonimo14 giugno 2005 13:06

    sto invano a cercare paragoni, va benissimo per me. eccoti uno sguardo, allora. ché rimettere tutto in discussione è una droga. :-* manu

    RispondiElimina
  5. "creature assetate del sangue dell'universo scivolano lungo i muri

    districandosi dal filo spinato di una vita che non è come la volevano
    "


    Questa sono indiscutibilmente io.


    Gran bel lavoro Still. Kisses.

    RispondiElimina
  6. Tutto è sempre in discussione non basta lo sguardo di una donna nè di nessuno...

    niente inizia nè finisce almeno per me che non conosco la parola addio.

    RispondiElimina
  7. buona settimana still, un bicchiere dalla cantina sempre offerto a te

    K

    RispondiElimina
  8. anyware... just a little of that human touch

    - deserti ed eremiti non cambiano mai... ma il contatto è prezioso come il deserto per l'eremita... e se non diventi un eremita allora saranno cazzi, specialmente in una grande città ... -

    RispondiElimina
  9. è bella, qualunque cosa sia, ma è una canzone, comunque?

    e quello che mi chiedevo era: la struttura dei versi a piramide era voluta? comunque complimenti

    RispondiElimina
  10. ...ah! quella struttura? assolutamente casuale, è la formattazione di splindeditor con firefox sembra una freccia, con exploder si vede diversamente ?

    mapperchè non capisco mai un cacchio..

    RispondiElimina
  11. Appena puoi fai un salto in cantina, c'è un bicchiere.

    K

    RispondiElimina
  12. Non vorrei davvero doverlo scoprire....

    RispondiElimina
  13. tommy..ho appena fatto un hack a firefox (se digiti nella barra degli indirizzi "about:config" esce un menu di configurazione da panico), ho modificato alcuni parametri ed ora gioco con tutte le estensioni possibili..è un gioiello..

    RispondiElimina
  14. ...uhmm..prossimo post tecnologgiko, scrocchio le dita evvìa..

    RispondiElimina
  15. una vita che non è come la volevano... eh gia... non è così che la volevano!

    RispondiElimina
  16. "Togliere" piacerebbe molto anche a me.

    Togliere anni alla mia vita, togliere rughe al mio viso, togliere fatica alle mie giornate...

    invece finisco solo per togliere tempo e denaro, soprattutto a me.

    RispondiElimina
  17. barbie..agli anni si deve dar vita, non il contrario, quanto alle rughe..ti donano..(sai come la penso a riguardo delle quarantenni)

    RispondiElimina